Banner contenente il logo di Showdown Italia, l'immagine della bandiera italiana e il logo del CSI.


Sospensione e rinvio eventi Showdown Italia anno 2020

Che strana la vita...
Nonostante siamo uomini adulti, a volte presi dall'incertezza e dall'indecisione torniamo quei bambini che impugnata una margherita si chiedevano m'ama non m'ama...
Allora era un innocente m'ama non m'ama, oggi è una profonda e dura riflessione attraverso la quale decidere se continuare o sospendere.
Si, malauguratamente si, ci siamo di nuovo...
Questo stramaledetto Covid 19 ci sta nuovamente costringendo a rinunciare allo sport che tanto amiamo.
Dopo lunghe e profonde considerazioni abbiamo deciso di sospendere e rinviare a tempi migliori il Torneo Nazionale individuale "Olympic Beach memorial Nicola Vincenti" in programma dal 30 ottobre al 1 novembre 2020 e il recupero del Campionato Nazionale individuale stagione sportiva 2019/2020 calendarizzato dal 3 al 6 dicembre 2020.
Non ci sono le condizioni fondamentali per giocare a Showdown in sicurezza e tanto meno non ci sono i presupposti necessari per praticare lo Showdown voluto da Showdown Italia.
Alcuni si chiederanno: perchè non ci sono le premesse per giocare a Showdown?
Bhe, ci sono piu motivi che ci hanno spinto a bloccare momentaneamente la stagione sportiva:
Non è accettabile pensare di mettere a repentaglio la salute altrui e la propria per un gioco.
Non possiamo obbligare i partecipanti a non godere delle partite degli altri impedendogli di fare gli spettatori.
Non è pensabile partecipare ad un torneo di Showdown senza aggregazione e socializzazione.
Ma che Showdown sarebbe... una deformata, sbiadita, triste e dispendiosa brutta copia della disciplina che tanto ci piace.
In questo momento di incertezza collettiva, per noi di Showdown Italia una cosa è certa.
Quando sarà il momento ci faremo trovare pronti e determinati a ripartire.


Torna alla pagina precedente